Slide background

 

 

Storia

La Torcibrencoli Società Agricola fonda le sue basi di azienda a conduzione biologica e familiare su una lunga tradizione contadina che trova negli anni ’70 la vocazione per il vino in queste terre. Nella località di S.Cristina a Pancole, Strada in Chianti, lungo la strada che portava al Ferrone, vi era un borgo di contadini, case coloniche e villa abitata dall’Avvocato Bucciolini.

La famiglia Bucciolini dal ’500 risiede in queste terre che comprendevano parte dei territori dei comuni di Impruneta, Bagno a Ripoli e Greve in chianti.

Già nei primi anni del ’900 qui prese residenza Giulio Bucciolini che fece delle antiche case coloniche di S.Cristina un luogo di incontri fra letterati e autori del movimento futurista italiano; governò bestiame e contadini al fine di coltivare una terra fertile non solo per uva, olio e ortaggi ma anche per idee e cultura. La consueta vita della campagna di allora si svolgeva tra grani e pasture e le viti erano coltivate in promisquo con gli olivi; non c’erano i trattori come ora ed il borgo con le sue case era di sostentamento a tutta la comunità. Il Bucciolini ne era lo scrittore e con le sue commedie raccontava la vita delle campagne e le disavventure di quel contadino felice, il “Giocondo Zappaterra”.

Nelle campagne di oggi poco rimane di quello che un tempo dava vita e sostentamento alla gente che qui nasceva e qui moriva per lavorare la terra. Quella gente siamo noi che ancor oggi siamo a raccontare delle nostre gesta, seppur minori, e della storia che ci precede. Come essi, che di necessità vivevano, noi delle virtù facciamo gran tesoro perché nel bello e poco c’è il Vino Buono.

Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Torcibrencoli.
Società Agricola s.s. DI RAIMONDO SIMONE & FEDERICO PINI
Ufficio Stampa NICOLETTA PINI

Via di Pancole 81, 50027 Greve in Chianti (Fi) P.I. 062786680480